Dott. Luca Bartolini, MD, FAAN, FAES

Il Dott. Bartolini è in servizio presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer IRCCS e Università di Firenze, ed è uno dei pochi medici in Europa ad aver ottenuto la certificazione per la diagnosi e cura in Neurologia pediatrica ed Epilessia negli Stati Uniti d’America dalla American Board of Psychiatry and Neurology (ABPN) e ad avere ottenuto il titolo di Fellow of the American Academy of Neurology (FAAN) e Fellow of the American Epilepsy Society (FAES) in riconoscimento dei suoi raggiungimenti professionali e dedizione alla cura delle patologie neurologiche.

Il Dott. Bartolini è un leader accademico che ha acquisito più di 12 anni di esperienza in pratica clinica, ricerca, amministrazione e management negli USA prima di rientrare in Italia. La sua area di expertise è il trattamento dell’epilessia pediatrica, inclusa l’epilessia farmacoresistente e la valutazione per chirurgia dell’epilessia.

Prima di trasferirsi all’Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer IRCCS, il Dott. Bartolini è stato direttore del programma di epilessia pediatrica presso Hasbro Children’s Hospital e professore assistente di pediatria, neurologia e neurochirurgia presso la Warren Alpert Medical School della Brown University, università della Ivy League negli Stati Uniti. Sotto la sua guida, il programma è diventato un centro di riferimento per il trattamento delle epilessie pediatriche complesse nel Rhode Island, nel Massachusetts meridionale e nel Connecticut orientale. Ha costituito un team multidisciplinare, in grado di eseguire test diagnostici all’avanguardia e trattamenti avanzati. Il programma chirurgico ha offerto molteplici opzioni ai bambini affetti da epilessia resistente ai farmaci, compreso il monitoraggio EEG invasivo con EEG stereotassico, chirurgia resettiva, ablazione laser stereotassica guidata da MRI e impianto di dispositivi di neuromodulazione. Tra i tanti successi, il team del dottor Bartolini è stato il secondo nel New England a impiantare un dispositivo di neurostimolazione responsivo (RNS) in un bambino, che è poi diventato libero da crisi epilettiche senza deficit postoperatori.

Le aree di ricerca del Dott. Bartolini comprendono i meccanismi di neuroinfiammazione e le caratteristiche genetiche coinvolte nell’epilessia pediatrica e le caratteristiche elettrofisiologiche di malattie genetiche rare.

La sua ricerca è stata supportata da Advance-CTR e Children’s Miracle Network presso la Brown University, dall’American Epilepsy Society, dall’Epilepsy Foundation of America e dalla Divisione di ricerca intramurale del National Institute of Neurological Disorders and Stroke (NINDS).

Il dottor Bartolini ricopre il ruolo di editore capo di Neurology: Clinical Practice e editore associato di Neurology (riviste ufficiali dell’American Academy of Neurology) e fa parte del sottocomitato per lo sviluppo della leadership e del comitato delle pubblicazioni dell’American Academy of Neurology.